Cento truffe online,3 persone denunciate

Tre uomini (un 47enne di Lodi, un 61enne di Varese e un 51enne di Milano) sono stati denunciati per il reato di truffa, in concorso tra loro, a conclusione di un'inchiesta condotta dai carabinieri di Pavia e, in particolare, da quelli della stazione di Montù Beccaria (Pavia). In seguito ad una denuncia presentata da un 43enne di Montù Beccaria (Pavia), i militari hanno accertato un centinaio di truffe online messe a segno, in tutta Italia, ai danni di altrettante persone. Secondo quanto è emerso dalle indagini, i tre avevano attivato diversi profili su siti di annunci commerciali, mettendo in vendita numerosi articoli: ricambi per auto, attrezzi di lavoro, capi di abbigliamento, tutti a prezzi decisamente convenienti. Agli acquirenti chiedevano di pagare un acconto (che poteva variare dai 10 ai 100 euro) con versamenti che venivano effettuati su carte ricaricabili: una volta incassati questi soldi, i tre sparivano, senza inviare la merce e non rispondendo alle sollecitazioni dei clienti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giorno.it
  2. Il Giornale
  3. Il Giorno.it
  4. di Alessandria

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Verretto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...